Da Camogli a Portofino, 11° parte…

“… Prima di entrare nel Castello mi concedo ancora un attimo di tempo per gustarmi lo spettacolare panorama che da lassù spazia su tutta la Riviera di Levante. La giornata magnifica ha contribuito a rendere davvero unico questo scenario naturale.

In questo giardino ci sono dei veri e propri balconi affacciati sul verde, dai quali si possono ammirare scenari unici come vedrete nelle prossime puntate. Qua relax e natura vanno di pari passo, regalando al visitatore un perfetto equilibrio per rigenerarsi l’anima.

Ed ora entriamo nel Castello, al suo interno si possono ammirare foto d’epoca di tutti i personaggi famosi a livello mondiale che nel corso dei decenni hanno trascorso un periodo di vacanza qua a Portofino. Ce ne sono davvero moltissimi, la maggior parte di loro è legata al mondo del cinema.

Non aspettatevi di trovare arredamenti d’epoca o la sontuosità di certi Castelli medioevali, in questo Castello l’arredamento è molto minimale, tuttavia sono le spettacolari scenografie che si aprono dalle varie finestre a regalarvi stupore e incredulità.

Nonostante la scarsità degli arredi qualche opera d’arte la si può apprezzare durante la visita, come testimoniano le mie immagini. Nella parte più alta del Castello c’è una sala dove viene proiettata una demo su Portofino e come colonna sonora c’è il brano famosissimo di Andrea Boccelli, “love in Portofino”

La voce di Boccelli nel silenzio della visita la si può sentire già dal piano sotto, e colma di poesia quel luogo già di per se ricco di fascino e infinite suggestioni. Qua arte, musica e natura vanno a braccetto, per offrire al visitatore un’esperienza davvero emozionante .

Inutile dire che dalle finestre si può ammirare uno dei più bei paesaggi che si possono immaginare. Pur essendo nato al mare e amando la montagna, come ben sapete, non posso non rimanere incantato di fronte al fascino senza tempo di questo angolo di Riviera.

In una delle tante sale c’è questo plastico che riproduce in scala tutta la baia di Portofino, un modo originale per ammirare ogni particolare di questo famosissimo borgo ligure, uno fra i più visitati della nostra Regione.

Nel prossimo post vedrete i panorami fantastici che si possono ammirare dai balconi del Castello, e proseguiremo nella visita dei suoi interni, non mancate, vi aspetto…” 

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Da Camogli a Portofino, 11° parte…

  1. I castelli conservano un certo fascino anche quando sono arredati in modo minimale.
    Bellissima la veduta della prima foto. Alla prossima! 🙂

    1. anche a me piacciono molto i Castelli, le viste dalle finestre di questo Castello
      sono davvero spettacolari, vedrai nei prossimi post che panorami!!! 😉
      Grazie del commento, buona serata 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close