Castell’Arquato, 13° parte…

“…. Luoghi che affascinano, incantano, un volo nella storia, dove tutto prende vita, attraverso la moltitudine dei ricordi, la bellezza della fantasia, l”urgenza dei sogni.

Accarezzo campanili, torri, con la delicatezza di una rondine che vola sopra le vie silenti del borgo, ascoltandone il vento, il mormorare dei turisti, e il danzare ritmico dei calici che si elevano al cielo in quella festa dedicata ai vini.

Armonie di dettagli, composizioni che diventano arte nell’arte, assorbendo la bellezza di un particolare, di una sensazione, di un periodo storico, che giunge fino a noi, nel muto avvolgersi del tempo.

Piazze vuote dove sostare per vivere attimi di relax, dove trovare quella bellezza visiva tipica dei luoghi meno affollati, distanti dal caotico stress di una moltitudine che spaventa.

Scendo dalla torre, ad ogni piano resto incantato dalle finestrelle che si affacciano ora sulla campagna, ora sul borgo, scorci di meraviglia che rubo all’incedere dei passi, sotto lo scricchiolio degli scalini in legno che segnano il mio cammino.

Ritrovo prospettive nuove, dove tutto si riscrive, dove tutto prende forma, come una bozza abbandonata sul tavolo della creatività, pronta ad essere ripresa in mano per completarla in un attimo di libera euforia.

E per finire il post di oggi aggiungo qualche scatto della bellissima eclisse di luna di ieri sera. La grande opposizione, che vede Marte brillare a poca distanza dalla luna, in un cielo non particolarmente limpido,tanto che in un primo momento non si vedeva nulla.

Sono sul molo della mia cittadina, Voltri, insolitamente animata per questa sera speciale, la passeggiata è gremita come non mai, trovo uno spazio su uno scoglio lontano dalla folla e cerco d catturare qualche attimo di questa notte speciale.

Ricordi, pagine di vita che scorrono, e che solo i clic della mia macchina fotografica riescono a far emergere in tutta la loro stupefacente meraviglia, quella di un attimo vissuto nella consapevolezza di un momento unico.

Nel prossimo post le ultime immagini di Castell’Arquato, poi si cambia scenari, seguitemi e non ve ne pentirete…… 

 

 

9 pensieri riguardo “Castell’Arquato, 13° parte…

  1. Ciao Max
    eccomi anche qui. È bello sapere che in caso di stop di iobloggo possiamo i contrarci qui.

    Le tue foto sono autentici quadri d’autore, ci regalano il tuo animo.

    La luna stupisce ogni volta ma in questa occasione e stata davvero magica.
    Buona
    e grazie di esserci
    Chiara

    1. sì, esco in contemporanea sui due blog, così chi non può leggermi la lo può fare qua. L’unica cosa negativa di questa piattaforma è il fatto che si commenta poco, a differenza dell’altro blog.
      Grazie per i complimenti, buona settimana Chiara 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: