Parco Negrotto Cambiaso di Arenzano, 3° parte.

“….. Passeggiando per i vialetti del Parco durante la primavera si possono scorgere anche bellissimi fiori, come questa rosa che timida si affaccia fra la vegetazione salutando i passanti con garbo ed eleganza.

Nel piccolo laghetto di fronte al Castello di cui vi parlavo nell’ultimo post, ci sono queste simpatiche tartarughe, sempre pronte a mettersi in posa per i fotografi attenti alla bellezza del paesaggio.

Sono i piccoli particolari, che sovente sfuggono a molti, a rendere speciale anche un piccolo angolo di Parco. Ed ecco che una pietra all’interno di un laghetto diventa un set di posa per questa tartaruga che mostra la sua bellezza.

Il Parco è suddiviso su 3 livelli, nel livello più basso, dove sono sceso ora, oltre ad un parco giochi per bambini, ci sono questi vasti prati verdi che ricreano un paesaggio bucolico davvero rilassante. Qua il verde domina l’intero paesaggio.

Passeggiare per questi verdissimi vialetti rigenera l’anima, il senso di relax si amplia, i pensieri si rincorrono come farfalle sui prati, mentre le parole vengono alla luce, come versi di un poeta che qua ritrova la genesi della sua purezza.

All’interno del Parco numerose specie arboree si confrontano fra loro, aumentando il senso di teatralità di cui parlavo nei precedenti post. Ogni singolo angolo sembra creato apposta per stupire i visitatori, come questo nuovo laghetto, dove un cigno scivola dolcemente al suo interno.

Nel prossimi post andremo verso la parte più alta del Parco per scoprire altri punti di vista che vi stupiranno! Non mancate……” 

 

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Parco Negrotto Cambiaso di Arenzano, 3° parte.

  1. Caspita che tartaruga…è gigante!!
    Bel parco…molto curato!!

    1. grazie del commento, si, il Parco è molto curato in quanto al suo interno ha la sede del Comune.

  2. Le bellezze naturali di questo parco esaltate dalla tua bravura nell’immortalare, Max…
    Sereno fine settimana
    Ros

    1. grazie mille del commento, buon fine settimana anche a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close