Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, ultima parte.

“…. Sulla via del ritorno incontro altri ostacoli, come quest’albero abbattuto probabilmente da un fulmine, il sentiero passava proprio di lì, ho dovuto passarci sotto per proseguire la discesa verso la meta finale. In genere questi sentieri sono ben tenuti, ma può capitare che v’imbattiate in qualche imprevisto durante le escursioni, anche questo è fare trekking.

Nell’umido del sottobosco ecco altri fiorellini che rallegrano il mio cammino e donano una nota di colore a quella giornata grigia. Anche in questo caso la natura ha saputo sorprendermi.

Poco prima di raggiungere la meta finale, ovvero il punto di partenza, ecco la piccola frazione di Mortola, un piccolo gruppetto di case colorate aggrappate alla collina, affacciate sul mare. Il piccolo sentiero attraversa interamente la frazione.

Queste frazioni sono così tranquille che si sentono le voci delle persone nelle varie case, il borgo infatti non è attraversato da strade carrabili, si arriva con la macchina fino a S. Rocco, poi in pochi minuti si raggiunge a piedi questo borgo silenzioso.

Una visione d’insieme ci permette di apprezzare questa minuta località, come potete vedere è immersa nel verde, davanti a se il golfo di Camogli domina il paesaggio.

Superata la piccola frazione un punto panoramico del sentiero ci permette di ammirare proprio lo spettacolo di Camogli. L’avete vista sotto molte prospettive grazie alle mie passate narrazioni, ma qua la vedete per esteso, dall’alto.

E con la spettacolare vista di Camogli si chiude questa lunga narrazione che spero abbia lasciato in voi belle sensazioni. Mille altre località vi aspettano, i miei blog sono una continua scoperta.

Continuerò con l’entusiasmo di sempre a narrarvi altre spettacolari mete. Il prossimo post sarà una sorpresa, saremo sempre in Liguria, le foto sono recentissime, della scorsa settimana……

 

 

Annunci

7 pensieri riguardo “Da S. Fruttuoso a S. Rocco di Camogli, ultima parte.

  1. Trekk8ng interessante. Ta mettere in agenda

    1. Grazie mille, mi fa piacere che anche le mie narrazioni ti offrano spunti di viaggio interessanti. 😉

      1. Avendo tempo, prima o poi proverò uno dei sentieri che hai descritto

  2. Complimenti come sempre per questi reportage fotografici della Liguria. In particolar modo mi è piaciuto in particolar modo il Borgo di San Rocco.

    1. Grazie del commento, la Liguria ha un’infinità di luoghi da scoprire, alcuni sono davvero particolari, in futuro ne scoprirai altri 😉 Continua a seguirmi….

  3. Bellissimo il dettaglio dei fiorellini del sottobosco e incantevole l’atmosfera del borgo di S. Rocco! 🙂

    1. la tua sensibilità poetica non poteva non cogliere la bellezza dei fiorellini. Grazie del commento, stanno per arrivare post da favola!….😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close