Euroflora 2018, 11° parte.

“…… Giochi di specchi, un piccolo percorso che attira un sacco di gente per la curiosità di scoprire cosa si cela dietro lo specchio gigante e quella curiosa costruzione. Ed eccomi a percorrere quello spazio anch’io, trasfigurando la mia realtà, difforme presenza di un io racchiuso fra parentesi di ego.

Torniamo a passeggiare per questa bellissima esposizione. Qua ci sentiamo in alta montagna, chiudo gli occhi e per un attimo sono sulle Alpi, fra richiami di marmotte e vette sublimi che si aprono di fronte a me. Un momento davvero sublime e magico allo stesso tempo.

L’accostamento alla montagna non è casuale, infatti alcuni angoli sono dedicati proprio alla scoperta dell’Appennino Ligure, delle sue vallate, come la Val D’Aveto, famosa per le sue conifere, un luogo che comprende anche un impianto sciistico. Eh già, avete letto bene, nei mesi invernali nella Val D’Aveto c’è anche una stazione in cui poter sciare come sulle Alpi!

Come in ogni esposizione di Euroflora vengono rappresentate moltissime realtà turistiche, essendo un’esposizione di carattere internazionale i turisti che arrivano qua hanno la possibilità di scoprire siti altrimenti sconosciuti, di cui magari si parla poco durante il resto dell’anno.

Blog come il mio, dedicati al turismo, ai viaggi, servono proprio a questo. Anche il mio sito fotografico l’ho creato appositamente per questo scopo, pur non avendo per ora nessun tornaconto per questo mio lavoro, mi piace pensare che molti lettori possano scoprire realtà nuove attraversi i miei scatti, i miei scritti.

Torniamo a stupirci con le composizioni scenografiche, dove anche l’occhio del fotografo vuole la sua parte, la giusta collocazione delle figure nel contesto generale, dona slancio ed armonia alla composizione stessa.

Posizionare nelle giuste posizioni i vari soggetti permette di avere ottime inquadrature dove nulla è lasciato al caso, tutto questo per aumentare la bellezza dello stesso paesaggio che vogliamo rappresentare.

Nel post di domani vi farò conoscere altre realtà del territorio ligure e non solo, continuate a seguirmi…..” 

 

 

Annunci

6 pensieri riguardo “Euroflora 2018, 11° parte.

  1. Ciò che amo di internet è proprio di arrivare lì dove non posso arrivare e conoscere i posti splendidi del mondo .Per questo ti ringrazio, perché il tuo impegno dona a me questa possibilità . Un abbraccio 😘

    1. Grazie mille delle tue parole, è per me una gran gioia ricevere commenti come questo, ripaga di tutto il mio impegno per portare avanti questi miei spazi in rete 😉

  2. Concordo con mondidascoprire che ha scritto prima di me. 🙂
    Certe composizioni, anche quelle più semplici sono arte. Mi piace l’effetto del manto erboso a scacchi creato grazie alle diverse sfumature delle piante.

    1. grazie mille anche a te per i tuoi commenti e per seguire sempre con grande attenzione il mio spazio. 😉

  3. Che dire, carissimo amico, dei tuoi splendidi scatti?! Semplicemente spettacolari!
    Un caro saluto, Max
    Ros

    1. Grazie mille dei complimenti, è un gran piacere ritrovarti qua 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close