Il futuro della Terra.

IMG_6001

Il futuro del Pianeta è a rischio, lo leggiamo da anni, eppure sembra che i Grandi della Terra ancora non ne siano a conoscenza. Il disaccordo sul clima rischia di passare come la più grande sconfitta del nostro futuro, proprio mentre si cerca di sostituire le fonti di energia a favore di un Pianeta che urla la sua fine.
Fra qualche decennio moltissime zone del nostro Pianeta saranno desertiche, il caldo sarà così proibitivo che costringerà milioni di persone a trasferirsi altrove, con tutte le conseguenze del caso. L’innalzamento dei mari cancellerà alcuni dei più bei paradisi che conosciamo oggi, molte isole spariranno,  le coste verranno erose dall’avanzata delle acque. Saremo costretti a ridisegnare i confini, molte città costiere saranno a rischio inondazioni. Tutto questo non accadrà in un futuro remoto, ma già alla fine  del secolo che stiamo vivendo.
L’uomo con le sue scelte insensate, con il denaro e l’avidità della propria ricchezza, sta condannando l’umanità ad affrontare un futuro del quale sembra non comprenderne la gravità. Speriamo solo che gli uomini di domani riescano ad essere più saggi di chi li ha messi al mondo, solo così il nostro bellissimo Pianeta avrà ancora la possibilità di essere meraviglioso come l’abbiamo conosciuto noi.

Una opinione su "Il futuro della Terra."

  1. Credo che l nostro pianeta abbia gli anni contati. I Grandi se ne fregano, sottoscrivono provvedimenti da qui al 2035… a me importa relativamente, ho quasi sessant’anni, non ho figli. Temo che il futuro per chi assisterà all’epilogo sarà pessimo, ma tutti lavoriamo solo in questo senso.. tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: