Dove andremo a finire?

La crisi italiana non conosce tregua, ogni giorno notizie allarmanti segnano lo scandire delle  ore. Si dava la colpa al governo precedente, ora non si sa più a chi dare la colpa. Il problema non è tanto in ciò che si è fatto, ma in ciò che s’intende fare, ed è qua che i mercati ci attendono, con uno spred che sale alle stelle, con un’inflazione che non conosce tregua, con milioni di persone che non riescono ad arrivare a fine mese.

Se i nostri parlamentari invece di fare discorsi guardassero nelle tasche della povera gente, forse capirebbero quanto sono egoisti, vigliacchi, ipocriti. Ma questo non lo fanno, se ne guardano bene dal farlo.

Cercano ogni pretesto per mettersi in buona luce, c’illudono di poter cambiare l’economia, e intanto le nostre tasche si svuotano, e il prossimo Natale sarà dura anche fare dei regali.

 

Le  notizie buone non si trovano, o meglio non si vogliono trovare, perchè non fanno audience, eppure sono quelle che potrebbero rubarci un sorriso in questo momento così duro nel cammino del nostro martoriato Paese.

 

Avete buone notizie? Parliamone!

Una opinione su "Dove andremo a finire?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: